Sicilia: Isole Eolie. Lipari, Salina, Panarea, Stromboli e Vulcano – Vela, mare e relax


Nate da lava bollente, sorte nel mezzo del mare come perle multicolori, vibranti e intense; le Eolie sono uno spettacolo della natura. Un libro di storia della terra, da sfogliare con lentezza, nel quale la ricchezza è frutto della particolare sinergia degli elementi. Sono luoghi quasi magici, da guardare, da assaporare, da sentire con tutti i sensi, nessuno escluso. Perché le Eolie sono fatte di emozioni dense alle quali non si può restare indifferenti.

Una tavolozza di colori si dipanerà nel corso della navigazione. Il bianco delle colate di pomice di Lipari che scende giù fino al mare creando una spiaggia candida e fondali che cangiano tra il turchese, l'azzurro e l'opalino. Il verde della bella isola di Salina, fertile e ricca di acqua, famosa per le sue coltivazioni di capperi e i vigneti pregiati. L'azzurro intenso delle porte di Panarea, che sembra voler fare eco all'azzurro del mare che risponde in una infinità di sfumature che si possono vedere solo qui. Il rosso di Stromboli, con il suo vulcano attivo che erutta a intervalli regolari e che a volte crea colate di lava che scendono fino al mare nella Sciara del Fuoco. Il nero della sabbia di Stromboli e Vulcano, che si mischia al mare nel quale i minuscoli grani di ossidiana creano un magico scintillio metallico.


Le Eolie permettono di andare oltre lo sguardo, avvolgendovi con esperienze inedite. Come la sua gastronomia. Nel corso della crociera sono previste pause per gustare i famosi prodotti eoliani: capperi, vino malvasia, pomodori, pesce e i dolci locali. Queste isole, con il loro microclima particolare, hanno frutti e ortaggi dai sapori davvero unici.Infine riscoprire il silenzio. Tra le tappe nell'arcipelago: Filicudi e Alicudi, dove ci si muove ancora solo a piedi, ci si sentirà immersi in un'atmosfera davvero sospesa nel tempo, un tempo fatto di ritmi dettati dagli elementi naturali nei quali ci si sentirà completamente immersi.A bordo sarà lo skipper a condurvi lungo i luoghi carichi di storia e di cultura di queste isole abitate fin dai tempi degli antichi greci. La crociera è adatta agli amanti della cultura e della natura e a chi vuole vivere un'esperienza davvero unica in luoghi ricchi di storie, di miti, di racconti.


La crociera è disponibile nei mesi di maggio, giugno, settembre ed ottobre.

Programma:

Sabato:

Ore 15.00 – Check-in presso il Marina di Portorosa, Funari (Messina)

Ore 17.00 – Si salpa per Lipari

Ore 20.00 – Cena a bordo e pernottamento nel porto di Pignataro a Lipari

Domenica:

Ore 08.00 – Colazione con granita di gelsi

Ore 09.00 – Visita al Museo Benabò Brea

Ore 13.00 – Pranzo a bordo e partenza per Salina.Si effettuerà una sosta per rinfrescarsi nel mare turchese sotto le ex cave di pomice.

Ore 19.00 – Aperitivo a bordo presso il porto di Santa Marina di Salina

Ore 20.00 – Cena a terra

Lunedì:

Ore 08.00 – Colazione a bordo

Ore 09.00 – Mattinata di relax e mare

Ore 13.00 – Pranzo a bordo

Ore 15.00 – Veleggiata verso ovest per raggiungere la baia di Pollara

Ore 17.00 – Discesa a terra per visitare una cantina con degustazione di Malvasia

Ore 20.00 – Cena a bordo nella baia di Pollara con vista su Filicudi

Martedì:

Ore 08.30 – Colazione a bordo

Ore 10.00 – Su le vele e si fa rotta verso Filicudi

Ore 13.00 – Pranzo freddo a bordo

Ore 15.00 – Arrivo a Fillicudi.Veleggeremo o sosteremo fra Filicudi e Alicudi per due giorni.Pasti (colazione, pranzo e cena) si consumeranno a bordo.La notte si trascorrerà in rada all’ancora o alla boa.

Mercoledì:

Ore 08.00 – Colazione a bordo

Ore 09.00 – Su le vele e si fa rotta su Panarea

Ore 12.30 – Pranzo freddo durante la navigazione

Ore 13.30 – Arrivo a Panarea

Ore 15.00 – Pomeriggio di relax e bagni

Ore 19.00 – Aperitivo a terra in un bellissimo cocktail bar

Ore 20.30 – Cena a terra, notte in rada all’ancora o alla boa

Giovedì:

Ore 08.00 – Colazione a bordo

Ore 11.00 – Dopo la mattinata trascorsa fra bagni e relax, si parte per Stromboli

Ore 12.30 – Pranzo a bordo durante la navigazione costeggiando Lisca Bianca, Dattilo Scoglio Spinazzola e Basiluzzo

Ore 14.30 – Arrivo a Stromboli

Ore 15.00 – Ormeggiati all’ancora a Scari, di fronte Strombolicchio.Sosteremo qui anche per la notte.

Ore 19.30 – Cena a bordo in attesa che il vulcano ci regali qualche piccolo spettacolo

Venerdì:

Ore 07.00 – Sveglia molto presto per iniziare la giornata con una granita al caffè o di gelsi

Ore 10.00 – Dopo una passeggiata sull’isola di Stromboli, si torna a bordo

Ore 10.30 – Si parte per raggiungere Gelso, parte meridionale di Vulcano.Si farà tappa per un’ultima nuotata ed un saluto alle isole.

Ore 18.00 – Partenza prima del tramonto per raggiungere Portorosa, Furnari

Ore 20.30 – Cena in trattoria

Sabato:
Ore 09.00 – Check-out presso il Marina di Portorosa, Furnari (ME)
*Gli orari sono indicativi e potranno subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche

*Sono inclusi:

  • Pernottamento a bordo, biancheria e teli da bagno
  • Cibi e bevande dell’intero itinerario (una bottiglia di vino ogni quattro persone a pasto)
  • Caffè, tè e soft drink illimitati
  • Skipper, guida ambientale escursionistica gasolio e costi per marine e porti
  • Tender e fuoribordo
  • Pulizie finali

Per maggiori informazioni ed eventuali personalizzazioni della crociera si prega di compilare il form di contatto che segue.

Tipologia del mezzo:

Barca a vela

Presa visione dell'informativa sulla privacy, acconsento al trattamento dei miei dati personali, ai sensi degli artt. 13-14 del Regolamento Europeo 2016/679.

scopri le altre crociere