Isola d’Elba e Giglio, passando per Pianosa e GiannutriBarca a vela


Un'affascinante vacanza per rigenerarsi attraverso la magia ed i colori di questo incantevole arcipelago. La crociera è pensata per riappropriarsi del tempo, entrare in sintonia con i ritmi del mare e del vento, e restare immersi nell'azzurro del mare ma con lo sfondo di paesaggi che cambiano continuamente sotto i nostri occhi.

La caratteristica geologica di questo arcipelago è complessa e dona una infinita tavolozza di ambienti naturalistici: granito, calcare, rocce metallifere; plasmate dagli eventi atmosferici e dal mare. Si svelano sotto i nostri occhi acque cristalline che cambiano continuamente la loro colorazione, variando fra l’azzurro, il blu e il verde. Intorno un paesaggio dal carattere selvaggio e primordiale, nel quale si scorgono i segni dell'intima relazione che uomo e ambiente hanno costruito nel corso di millenni. Perché la storia di questo arcipelago risale a tempi antichissimi degli etruschi.Facendoci guidare dal vento possiamo scegliere tanti itinerari e fermarci dove ci sentiamo ispirati.


Partendo da Portoferraio andiamo verso ovest, superando Capo Bianco, fino a Marciana Marina, con i suoi pittoreschi quartieri e le strade in granito. Qui è d'obbligo fermarsi in paese, per gustare la cucina elbana, ricca di profumi e di freschezza. Andare nei ristoranti posti in piazzette curate come salotti a cielo aperto e la sera, perdersi in romantiche passeggiate fra le stradine. La mattina dopo ripartire per la parte più intatta e selvaggia dell'Elba navigando verso ovest. Sono tante le zone da vedere: la penisola dell'Enfola e la Baia della Biodola, il Relitto di Pomonte, fino ad arrivare a Fetovaia, ritenuta una delle spiagge più belle dell'isola.


Lasciamo l'Elba per arrivare a Pianosa, isola che è stata a lungo sede di un carcere ed è stata vietata a visitatori e turisti fino al 2011, anno di chiusura delle strutture penitenziarie. Questo ha permesso di conservare la natura e l'ambiente e dona all'isola un carattere sospeso nel tempo, quasi una Alcatraz nel mezzo del Mediterraneo. Anche oggi il turismo è assai limitato e i visitatori non possono superare il numero di 250 persone. Sarà però possibile sostare nelle rade una o più notti a scelta. Continuando la navigazione si arriva all'Isola del Giglio.


Nella sue piccole dimensioni e semplicità c'è tutto quello che si può desiderare: spiagge, sentieri, percorsi trekking, panorami mozzafiato, calette, il borghetto delizioso di Giglio Castello e un piccolo porto con localini e piccoli negozi.Ci spingiamo ancora più a sud, verso Giannutri. Quest'isola, parco naturale, è famosa per la bellezza dei suoi fondali: un vero paradiso per gli amanti del dive o per chi, anche solo con una maschera, vuole godersi lo spettacolo di fondali intatti e incantati.Il ritorno avviene risalendo con a dritta la costa toscana. Risalendo si arriva di nuovo all'Elba, e per chi vuole, si può visitare la zona sud/est dell'isola.


La crociera è disponibile nei mesi di maggio, giugno e settembre, ottobre.

Programma:

Sabato:

Ore 18.00 – Check-in a Portoferraio

Ore 19.00 – Trasferimento a Marciana Marina, per trascorrervi la notte

Ore 20.00 – Cena a terra

Da domenica a venerdì:

Crociera toccando le isole dell'arcipelago

Il venerdì sera si raggiungerà Marciana Marina per avvicinarsi al porto di sbarco (Portoferraio)

Colazione, pranzo e cena, saranno serviti a bordo (salvo due cene a terra, in ristoranti tipici)

Sabato:

Ore 10.00 Check-out Portoferraio

*Sono inclusi:
  • Pernottamento a bordo, biancheria e teli da bagno
  • Cibi e bevande dell’intero itinerario (una bottiglia di vino ogni quattro persone a pasto)
  • Caffè, tè e soft drink illimitati
  • Skipper, gasolio, costi per porti e marine

Per maggiori informazioni ed eventuali personalizzazioni della crociera si prega di compilare il form di contatto che segue.

Tipologia del mezzo:

Barca a vela

Presa visione dell'informativa sulla privacy, acconsento al trattamento dei miei dati personali, ai sensi degli artt. 13-14 del Regolamento Europeo 2016/679.

scopri le altre crociere